Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 mag 2022

Presidente Cei: Zuppi e Castellucci tra i favoriti

Lunedì 23 maggio si riunisce l'assemblea dei vescovi per decidere la terna da cui Papa Francesco sceglierà il nuovo vertice della Chiesa italiana

22 mag 2022
featured image
Da sinistra don Erio Castellucci e Monsignor Matteo Zuppi
featured image
Da sinistra don Erio Castellucci e Monsignor Matteo Zuppi

Bologna, 23 maggio 2022 - Ci siamo. La Cei è a un punto di svolta. Oggi si sceglie il successore alla guida dei vescovi italiani. Dopo la gestione di Gualtiero Bassetti, attuale presidente e vescovo di Perugia, l'assemblea si riunisce per eleggere il nuovo presidente. E il nuovo vertice della Cei potrebbe essere un esponente del territorio emiliano-romagnolo.

AGGIORNAMENTO / Elezione presidente Cei, Zuppi nella terna dei favoriti

Infatti, tra i candidati forti alla guida dei vescovi italiani ci sono anche Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna, ed Erio Castellucci (forlivese e vescovo di Modena). Zuppi è un nome importante e di spicco del clero italiano, mentre Castellucci, dal 2021, è vicepresidente Cei per il nord Italia ed è anche consultore della Congregazione per il Clero in Vaticano.

Ma nella terna che i vescovi porteranno a Papa Francesco, a cui spetterà la decisione definitiva, oltre ai 'nostri' candidati, figurano tra i papabili anche i nomi di Paolo Lojudice (Siena), Giuseppe Petrocchi (L'Aquila) e Domenico Battaglia (Napoli).

Quello di oggi non è solo un appuntamento legato alle scadenze di mandato: l'assemblea dei vescovi dovrà decidere quali vie vorrà intraprendere la Chiesa italiana, considerate le tante questioni irrisolte in questi anni e una certa 'delusione' da parte di Papa Francesco per riforme incomplete o addirittura ferme al palo. Tra i temi più delicati che il nuovo presidente dovrà affrontare c'è quello degli abusi. Ma si aggiunge un nuovo tema, quello della 'benedizione' del Papa al mondo pro-life che i vescovi italiani hanno sempre guardato con una certa diffidenza e distanza.

Cei: come si elegge il presidente

L'elezione quest'anno, per la prima volta, avrà nuove regole: i vescovi italiani dovranno concordare tre nomi da proporre a papa Francesco, che sceglierà il nuovo presidente della Cei. I presidenti della Cei sono o diventano, tradizionalmente, cardinali. Anche se in tempi diversi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?