Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 giu 2022

Auto contro scooter, grave 22enne

Il giovane, originario di San Costanzo, in prognosi riservata ad Ancona

12 giu 2022
L’impatto tra la Totota e lo scooter, avvenuto ieri mattina intorno alle 11.30 lungo la Statale all’altezza di Torrette
L’impatto tra la Totota e lo scooter, avvenuto ieri mattina intorno alle 11.30 lungo la Statale all’altezza di Torrette
L’impatto tra la Totota e lo scooter, avvenuto ieri mattina intorno alle 11.30 lungo la Statale all’altezza di Torrette
L’impatto tra la Totota e lo scooter, avvenuto ieri mattina intorno alle 11.30 lungo la Statale all’altezza di Torrette
L’impatto tra la Totota e lo scooter, avvenuto ieri mattina intorno alle 11.30 lungo la Statale all’altezza di Torrette
L’impatto tra la Totota e lo scooter, avvenuto ieri mattina intorno alle 11.30 lungo la Statale all’altezza di Torrette

Grave incidente ieri mattina lungo la statale Adriatica Sud all’altezza della frazione di Torrette. Erano quasi le 11.30 quando la traiettoria di un centauro 22enne originario di San Costanzo, ma residente a Fano, si è incrociata con quella di una Toyota che procedeva in senso opposto. Violentissimo è stato l’impatto tra lo scooter del giovane e l’auto che non gli ha dato la precedenza facendolo rovinare a terra. Voleva svoltare a sinistra per imboccare la Strada provinciale per San Costanzo il 48enne fanese al volante della Toyota che ha investito il ragazzo, provocandogli gravi fratture. Il sancostanzese invece veniva da Fano quando è stato centrato dall’auto.

Né l’uomo alla guida né la moglie al suo fianco hanno visto quello scooter o forse hanno valutato male distanze e velocità. Fatto sta che il più giovane non ha fatto in tempo a frenare: un colpo secco ha disintegrato lo scooter (cilindrata 300) e provocato fratture al bacino e alle gambe del ragazzo, finito a terra vigile ma molto dolorante. I sanitari del 118 hanno allertato subito l’eliambulanza per il trasporto ad Ancona. Sul posto anche la Polizia locale per i rilievi e per regolare il traffico lungo la statale, che è stato per lungo tempo a senso unico alternato. Nel frattempo l’eliambulanza è atterrata nel campo lì accanto e ha condotto il giovane, in prognosi riservata, al policlinico. Illesi ma sotto choc il 48enne e la moglie. Grande apprensione a San Costanzo, dove la famiglia del ragazzo è nota per avere una attività commerciale, così come lui che è appassionato di motori e vela.

ti.pe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?