ANNA MARCHETTI
Cronaca

Fano, ecco a voi il Brodetto dell’anno. Accomodatevi al Caffè del Porto

A Fano il locale ha vinto la competizione per il secondo anno: “Il segreto? La passione che ci mettiamo”

Stefania Palazzini, Simone Serfilippi e Stefano Romano: primi classificati

Stefania Palazzini, Simone Serfilippi e Stefano Romano: primi classificati

Fano, 3 luglio 2024 – Il Caffè del Porto vince a Fano, per il secondo anno consecutivo, la serata finale del FuoriBrodetto 2024, l’iniziativa promossa da Confesercenti a cui hanno partecipato Osteria dalla Peppa, Da Pep, Osteria Pani e Pesci, La Liscia da Ori, Caffè del Porto, Ristorantino da Santin, Villamarina, Il Giardino dei Sapori, Trattoria da Ugo, Tinto, Cruiser Cafe Restaurant, Darderi Bistrò.

In 21 serate, dal 7 giugno a ieri, sono stati serviti più di 4mila brodetti. Per i titolari di Caffè del Porto, Simone Serfilippi e Stefania Palazzini e lo chef Stefano Romano vincere per la seconda volta il FuoriBrodetto è stata una grande soddisfazione: “Con così tanti ristoranti nella competizione e di fronte a tanti colleghi bravi e appassionati proprio non ce l’aspettavamo. Il segreto del nostro brodetto? Il cuore, l’anima e il prodotto locale che noi usiamo ogni giorno”. Con il professore Corrado Piccinetti, il gastronomo e sommelier Otello Renzi, a presiedere la giuria lo chef Lucio Pompili: “FuoriBrodetto è una manifestazione che allunga l’esperienza di Brodetto Festival. E’ un esercizio molto buono in cucina poichè richiede una forte manualità per mettere al fuoco questo prodotto straordinario che caratterizza la città di Fano e può rappresentare benissimo il primo motivo per cui i turisti decidano di venire qui”. A premiare lo chef vincitore a Villamarina, accolti dalla titolare Martina Carloni, sono stati Alessandro Ligurgo e Pier Stefano Fiorelli, rispettivamente direttore e presidente Confesercenti di Pesaro e Urbino, il presidente Confesercenti Fano Adolfo Ciuccoli, il direttore di Fano Matteo Radicchi e Stefano Mirisola responsabile sindacale, questi ultimi anche coordinatori dell’evento. È intervenuto Tommaso Di Sante di Camera di Commercio mentre il giornalista Davide Eusebi ha condotto la serata. “Siamo soddisfatti – affermano Matteo Radicchi e Stefano Mirisola - anche quest’anno abbiamo avuto tantissime adesioni da parte dei ristoranti fanesi e l’evento ha richiamato moltissimi visitatori attirati dalla promozione. Un successo cresciuto negli anni così come si è innalzato il livello dei brodetti serviti”.

Fuori Brodetto 2024 conferma il successo di pubblico e del format che prevedeva nei ristoranti aderenti, per tutti i giorni della settimana, menù speciali a base di brodetto, ognuno con la sua personale versione della famosa zuppa e a un prezzo scontato del 20%. Finito il FuoriBrodetto, non si chiude la possibilità di assaporare tutto l’anno il brodetto alla fanese, inserito nei menù o su prenotazione.