Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Guardia medica dimezzata, ma almeno c’è

Da oggi a fine aprile, garantito il servizio a metà tra Pergola e Mondavio. I medici passano da 44 presenze ad un massimo di 26

L’ingresso della guardia medica nel centro di Mondavio. Ora le aperture sono alternate con Pergola
L’ingresso della guardia medica nel centro di Mondavio. Ora le aperture sono alternate con Pergola
L’ingresso della guardia medica nel centro di Mondavio. Ora le aperture sono alternate con Pergola

Festività pasquali con il servizio di guardia medica garantito in tutti i turni per la media e alta Valcesano, in virtù della soluzione adottata dai responsabili di Asur che prevede un’integrazione tra il presidio di Pergola e quello di Mondavio: se è scoperto uno è attivo l’altro e viceversa, con alcune, poche, eccezioni nelle quali funzionano entrambi contemporaneamente. Nel dettaglio, per il turno diurno di oggi dalle 8 alle 20, per quello notturno tra le 20 di oggi e le 8 di domattina e quello diurno di domani la guardia medica operativa sarà sempre e solo quella di Mondavio. La notte tra domani e lunedì saranno attive entrambe, nella giornata di lunedì funzionerà quella di Pergola e la notte successiva ci si potrà rivolgere a tutte e due. Turni sempre coperti, con lo stesso meccanismo, anche da martedì a fine mese, quando la situazione sarà la seguente: turno notturno del 19 (dalle 20 alle 8 del mattino successivo) coperto a Mondavio; turno notturno del 20 sempre a Mondavio; turni notturni del 21 e 22 coperti in entrambi i presidi; quello diurno di sabato 23 a Pergola; quello notturno del 23 a Mondavio; diurno del 24 a Mondavio; notturno del 24 a Pergola; diurno del 25 (da coprire in quanto giornata di festa, così come il lunedì di Pasquetta, ndr) a Pergola; notturno del 25 a Pergola; notturno del 26 a Mondavio; notturno del 27 a Pergola; notturno del 28 a Pergola; notturno del 29 sia a Pergola che a Mondavio; diurno del 30 a Pergola; e notturno del 30 sempre nella città dei Bronzi.

A conti fatti, da oggi a fine aprile su 22 turni complessivi, che fino a pochi mesi fa venivano tutti garantiti in entrambi i presidi (per un totale di 44 presenze dei medici), ce ne saranno 10 coperti solo a Pergola, 8 soltanto a Mondavio e 4 attivi in entrambi i comuni, per un totale di 26 presenze. Il numero da chiamare per la sede di Pergola (nell’ospedale) è lo 0721.739721; mentre per quella di Mondavio (Distretto sanitario di via Roma) è lo 0721.9898457. Ancora completamente chiusa, dal primo marzo, l’altra guardia medica della Valcesano: quella di Mondolfo, sulla cui porta campeggia un cartello che invita a chiamare Fossombrone (0721.721252) o Calcinelli (0721.721485).

Sandro Franceschetti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?