Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Oggi l’addio a don Luigi Merolli

Lo storico parroco di Bellisio Solfare si è spento a 86 anni. Funerali in Cattedrale

Si terranno oggi pomeriggio alle 16 nella Cattedrale di Pergola, i funerali di don Luigi Merolli (in foto), storico parroco della frazione di Bellisio Solfare, spentosi domenica ad 86 anni. Originario di Serra Sant’Abbondio, dov’era stato ordinato sacerdote nel 1961, per oltre 40 anni ha retto la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di Bellisio, divenendo un punto di riferimento importante per la comunità locale, fortemente colpita, ora, dalla notizia della sua scomparsa.

"Il vescovo Armando Trasarti, il clero, i diaconi, i religiosi e le religiose della Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli e Pergola, insieme ai familiari – si legge sul sito web diocesano -, con dolore illuminato dalla speranza della Risurrezione annunciano che don Luigi Merolli ha concluso la sua esistenza terrena accogliendo la chiamata del Signore. Di lui ricordiamo in particolare il suo ministero di parroco a Bellisio Solfare e l’accoglienza di tanti gruppi, in particolare di giovani, nella casa per i campi scuola (che egli realizzò proprio a Bellisio, ndr). Il presbiterio diocesano lo affida a Cristo Gesù buon pastore che ha amato e seguito fino alla fine".

A don Luigi Merolli si deve anche il restauro del meraviglioso santuario della Madonna del Sasso, di cui era rettore, e la creazione del coro cittadino ‘Gian Battista Pergolesi’. La camera ardente è allestita presso la casa del commiato di Pergola. Dopo il rito delle esequie, la salma di don Merolli sarà tumulata nel cimitero della sua Serra Sant’Abbondio.

s.fr.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?