Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 giu 2022

Sicurezza stradale, studenti in pista Per dare "Precedenza alla vita"

Percorso educativo per gli alunni della Faà di Bruno: coinvolto il fratello di Michele Scarponi. Tutti i docenti impegnati

2 giu 2022

Si intitola ‘Precedenza alla vita’ l’importante progetto che ha coinvolto per tre mesi gli alunni della scuola ‘media’ ‘Faà di Bruno di Marotta. Un percorso educativo per promuovere la cultura della mobilità sostenibile, della prevenzione e della sicurezza stradale, ideato dalla Fondazione Michele Scarponi Onlus. Gli studenti sono stati sollecitati a riflettere su questi temi, a individuare criticità e possibili soluzioni per arrivare a una diversa mobilità, con al centro le persone, la salute e la vita. La Fondazione Michele Scarponi, nata per ricordare il campione di ciclismo vittima di violenza stradale nel 2017, s’impegna per una strada senza più vittime, feriti e violenza, vivibile e sicura per tutti, a partire dai più fragili e collabora con altre associazioni volte a raggiungere l’obiettivo comune ‘zero vittime’. Ai numerosi incontri con Marco Scarponi, fratello di Michele e segretario generale della Fondazione, sono seguiti gli interventi di esperti e persone impegnate a diffondere una nuova cultura stradale. Alla biblioteca scolastica sono state donate copie del libro ‘La strada e la vita’ curato da Gioia Bucarelli. Il progetto è stato proposto dalla prof Katya Patrizia Terracciano, con cui hanno collaborato la dirigente Maria Palumbo e le docenti Silvia Carbone, Antonella Sorcinelli, Marzia Bacolini, Carla Candelora, Maurizia Serfilippi e Tina De Biasi. s.fr.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?