Barbuti, autore del gol del pareggio
Barbuti, autore del gol del pareggio

Fano, 8 settembre 2019 – Dopo il pesante passivo rimediato a Padova (6-1), la squadra di mister Fontana si riscatta, dimostrando personalità. L’Alma reagisce. Un punto tanto agognato e desiderato che poteva trasformarsi in qualcosa di più.

Passano 8 minuti ed arriva la rete avversaria: punizione di Giovinco che la pennella in porta per l’1-0. Ma i granata non ci stanno e, al 7’ della ripresa, grazie ad uno spiovente di Carpani, Barbuti intercetta e trafigge il Ravenna. E’ pareggio. Un secondo tempo brillante e aggressivo da parte dei fanesi, ma il secondo gol non arriva. La vittoria per l’Alma è solo rimandata.

Il tabellino

Fano (4-3-3): Viscovo, Gatti, Carpani (21’st Said), Baldini, De Vito, Di Sabatino, Parlati (1’st 24 Paolini), Sapone, Tofanari, Barbuti (32’st 26 Marino), Kanis (15’st Di Francesco). All: Gaetano Fontana A disp: Fasolino, Ricciardi, Diop, Said, Boccioletti, Gjuci, Venditti, Paolini, Sarli, Marino, Beduschi, Di Francesco.

Ravenna (3-5-2): Spurio, Ronchi, Martorelli, Nocciolini (35’st Fyda), Selleri, Purro, Sirri (35’st Pellizzari), Jidayi, Giovinco (15’st Raffini), Papa, Lora (22’st D’Eramo). All: Luciano Foschi. A disp: Cincilla, Grassini, Ricchi, Pellizzari, Raffini, D’Eramo, Nigretti, Fyda, Sabba, Fiorani, Mustacciolo.

Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria Assistenti: Egidio Marchetti di Trento e Michele Collavo di Treviso

Reti: 8’pt Giovinco (R), 7’st Barbuti (F)

Ammoniti: Ronchi (R), Di Sabatino (F), 38’st Raffini (R), 37’st Baldini (F) Spettatori: 1.057 di cui 350 abbonati e 84 provenienti da Ravenna.