Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Daspo e domiciliari non rispettati: due nei guai

Gli uomini della compagnia carabinieri di Fermo hanno eseguito un controllo straordinario sull’intero territorio nei confronti di tutte le persone sottoposte a misura restrittive della libertà personale. Nell’occasione sono stati passate in rassegna complessivamente 45 persone, due delle quali sono state denunciate alla Procura. In particolare, gli uomini della stazione carabinieri di Porto San Giorgio hanno denunciato per evasione, una romena di 47 anni non trovata in casa benché sottoposta alla misura della detenzione domiciliare in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Corte d’Appello di Ancona. In azione anche gli uomini della stazione carabinieri di Petritoli, che hanno denunciato alla Procura un albanese di 30 anni sottoposto alla misura del daspo urbano, con divieto di accesso ai pubblici esercizi con somministrazione di cibi e bevande, comminatogli dal questore di Fermo a febbraio. Il ragazzo infatti è stato pizzicato all’esterno di un bar mentre consumava una bevanda.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?