Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 mag 2022

Festival Andrea Postacchini: tra live e docufilm c’è anche spazio per la pasticceria

Grande attesa per il ritorno della kermesse dedicata al celebra liutaio

19 mag 2022

Grande attesa per l’inizio della nuova stagione del Festival Andrea Postacchini, la kermesse dedicata al liutaio fermano a cura Centro Culturale Antiqua Marca Firmana. Appuntamento sabato alle 17 con l’incontro di presentazione e di inaugurazione tutto dedicato agli appassionati di musica e gli amici del concorso Postacchini che torna dopo i due anni di pandemia. Per l’occasione verrà presentato il nuovo portale web postacchinifestival.com e, in anteprima, i presenti potranno assistere all’anticipazione di alcuni spezzoni inediti del docufilm sul liutaio fermano, tra la Sala dei Ritratti e il centro storico. Dulcis in fundo, verrà inaugurato anche il primo assaggio ufficiale dei ‘Pasticconi di Postacchini’, nuova piacevolezza della pasticceria fermana. L’idea del Centro Culturale Antiqua Marca Firmana è stata realizzata in collaborazione con la nota Pasticceria Gallucci. La base di partenza è la ricetta storica delle fave dei morti che, per l’occasione, è stata addolcita e arricchita. Come chiudere la giornata inaugurale se non in musica: ore 21 circa un piccolo concerto live in onore del liutaio Postacchini con la violinista Chiara Cavagliano e la pianista Irene Filiaggi. Gli eventi legati al concorso internazionale non si fermano qui, tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a un’intera giornata di festeggiamenti in occasione dell’evento ‘Postacchini, chi era costui?’, il 4 giugno in Piazza del Popolo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?