Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Fonte Fallera, via al recupero Area verde e percorso pedonale

Uno spazio che può diventare luogo di incontro, un respiro nella natura. Parte ufficialmente la riqualificazione di Fonte Fallera, ovvero l’area che insiste in prossimità della fonte storica. L’intervento consiste in due stralci: il primo è quello che riguarda la realizzazione di un’area verde antistante la fonte e di un percorso pedonale, mentre il secondo concerne il completamento delle opere di consolidamento strutturale del monumento, necessarie per renderlo sicuro e fruibile dalla cittadinanza. Nei giorni scorsi sono stati consegnati i lavori alla ditta Cfl di Rapagnano per eseguire il primo stralcio, quello che riguarda il sentiero pedonale di collegamento fra Fonte Fallera con il nuovo polo scolastico Betti-Fracassetti di via Salvo d’Acquisto necessario per il collegamento tra la storica fonte, il nuovo polo scolastico, la palestra del Montani, l’istituto Ipsia, permettendo una pedonalità in sicurezza in un percorso naturalistico. Oltre al percorso pedonale il progetto, in questa prima fase, prevede anche la realizzazione di un’area verde antistante la fonte storica, che nel secondo stralcio sarà protagonista con il completamento delle opere di consolidamento strutturale, necessarie per renderla sicura e fruibile dalla cittadinanza. Per il sindaco Calcinaro si tratterà di un percorso naturalistico che valorizzerà l’antica fonte e consentirà ai giovani di avere un luogo di ritrovo bello e importante. L’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani ha incontrato i ragazzi della scuola media Fracassetti con cui ha condiviso la prospettiva offerta dal progetto: "Siamo lieti che questa progettualità possa essere utile anche per le scuole per conoscere il territorio. Anche questa riqualificazione è improntata agli obiettivi che questa amministrazione comunale si è prefissa da sempre, ovvero il recupero e la valorizzazione di aree importanti ed utili per la comunità, puntando sulla pedonalità e sulla mobilità sostenibile in sicurezza".

a. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?