Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Altera il cronotachigrafo, multa salata e via la patente

Il conducente del tir è stato fermato dalla polizia locale, dovrà pagare 1.700 euro

Un posto di blocco della polizia locale di Cento. Ieri è stato fermato e sanzionato un camionista che aveva alterato il cronotachigrafo
Un posto di blocco della polizia locale di Cento. Ieri è stato fermato e sanzionato un camionista che aveva alterato il cronotachigrafo
Un posto di blocco della polizia locale di Cento. Ieri è stato fermato e sanzionato un camionista che aveva alterato il cronotachigrafo

CENTO

Continua l’azione della polizia locale di Cento nel controllo delle strade per aumentarne la sicurezza. E’ così che nella mattinata di ieri, gli agenti si erano fermati nella zona di via Modena per il consueto controllo con evidente attenzione verso i mezzi pensanti. Nell’attività, gli uomini della pattuglia hanno dunque fermato un camionista, pizzicandolo con una irregolarità importante.

Il conducente del mezzo, un italiano che si trovava a transitare sul territorio per la sua attività di autotrasportatore, è stato infatti sanzionato dalla pattuglia, colto in fallo contestandogli di aver alterato i fogli di registrazione del cronotachigrafo del mezzo. Gli è dunque stata inflitta una multa di 1.732 euro per la violazione che, oltre alla sanzione economica, ha visto conseguire anche il ritiro della patente per la sospensione.

Un risultato, per la sicurezza delle strade, ottenuto dagli uomini della polizia locale di Cento che, oltre ad essere personale esperto in materia hanno evidentemente avuto anche qualche sospetto e quindi approfondito il controllo utilizzando anche il software che hanno in dotazione da qualche anno, per l’analisi dei cronotachigrafi.

l.g.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?