Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

"Bilancio, meno debiti e più opere"

Il sindaco Fabio Tosi sottolinea la buona salute delle casse comunali e gli oltre nove milioni di contributi

È stato approvato in Consiglio comunale a Fiscaglia, il Bilancio consuntivo 2021. "Un bilancio importante sotto il profilo dei numeri – ha sostenuto il sindaco Fabio Tosi -. È il secondo anno consecutivo dal bilancio dal 2014 (anno di Costituzione del Comune di Fiscaglia) che mostra positivi tutti gli otto indicatori sintetici che ne denotano la salubrità. Abbiamo abbassato l’indebitamento del nostro ente di circa un punto percentuale (-0,79%) passando dal 6,52% del rendiconto di gestione 2020 al 5,73% del rendiconto di gestione 2021. Il tutto senza esserci preclusi opportunità o interventi amministrativi in termini di investimento nell’anno appena trascorso". Ma veniamo ai numeri: l’annualità si è chiusa con un risultato di amministrazione libero (avanzo) di: 2.519.563,30 euro; il Fondo cassa al 31 dicembre 2021 ammonta 5.161.425,36 euro. Ventidue sono stati i progetti presentati e finanziati attraverso bandi per un totale di contributi ottenuti pari ad oltre 9,2 milioni di euro, di cui il 70% in assenza di PNRR: "Evidenzio questo aspetto – prosegue Tosi – per sottolineare l’importante lavoro svolto da amministratori e dipendenti comunali". Superano i 2 milioni di euro, il volume economico di lavori e manutenzione eseguite; circa 15 chilometri di strade extraurbane sono state asfaltate. Importante anche il risultato sui tempi medi dei pagamenti verso aziende fornitrici: 21 giorni (-3 giorni rispetto al 2020). Dalla lotta all’evasione, inoltre, sono stati incassati 140mila euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?