L'uomo è scivolato dentro a un pozzetto di scarico ed è morto (foto repertorio)
L'uomo è scivolato dentro a un pozzetto di scarico ed è morto (foto repertorio)

Argenta (Ferrara), 21 settembre 2021 - Era in corso un violento temporale che minacciava di allagare tutto, soprattutto perché il tombino di soclo, intasato da fango e foglie, non riceveve più acqua. Così un pensionato di 62 anni si è dato da fare per cercare di liberare un pozzetto. Purtroppo però, complice la pioggia e il fango, è caduto all'interno e non è più riuscito a risalire. E così è morto: la tragedia è avvenuta questa notte a Filo di Argenta, in provincia di Ferrara.

A fare la terribile scoperta è stata la moglie, uscita dopo circa mezzora perché non vedeva più rientrare il marito. La donna ha chiamato i soccorsi del 118 ma per l'uomo non c'era più nulla da fare. E' stato estratto dai vigili del fuoco ed ora la sua salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria: nelle prossime ore sarà effettuata l'autopsia.

Meteo Emilia Romagna oggi: dopo i temporali torna il sereno