Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2022

’Career Day’, gli studenti incontrano gli imprenditori

La manifestazione organizzata dall’Università torna domani in presenza

14 giu 2022

Presentare il proprio curriculum, parlare con i recruiter delle aziende, farsi conoscere e imparare a conoscere le realtà imprenditoriali del territorio e non solo. Sono le importanti opportunità offerte dal Career Day Unife, la manifestazione organizzata dall’Università di Ferrara per favorire l’incontro tra le imprese e chi studia o ha studiato a Unife. L’evento torna in presenza domani dalle ore 9.30 alle ore 17 nel centro fieristico Ferrara Fiere e Congressi (via della Fiera, 11). L’iniziativa è dedicata a studentesse e studenti del quarto e quinto anno delle Scuole Superiori, dei corsi di laurea dell’Università di Ferrara, a laureatei Unife e dottorandei e dottoratei dell’Ateneo, che potranno incontrare oltre 60 realtà tra imprese, ordini professionali, associazioni di categoria e di volontariato. Nel programma dell’evento è inserito anche un momento istituzionale (ore 11) con interventi della Rettrice Unife Laura Ramaciotti, dell’Assessore del Comune di Ferrara ai rapporti Unife Alessandro Balboni, del professor Emiliano Mucchi, coordinatore dell’iniziativa e di Andrea Moretti, presidente Ferrara Fiere, cui seguirà una visita agli stand. Nel corso della manifestazione le imprese si presenteranno, illustreranno le possibilità di ingresso in azienda, le posizioni aperte e le figure di maggiore interesse. Potranno inoltre disporre di un database di partecipanti all’interno del quale selezionare i profili più in linea con le necessità aziendali. Studentesse e studenti, neolaureate e neolaureati potranno entrare quindi direttamente in contatto con i responsabili delle risorse umane delle aziende, assistere a workshop, seminari di formazione e presentazioni aziendali per capire quali siano i profili ricercati, presentare il proprio CV, concordare tirocini curriculari e stage. Tra i profili maggiormente richiesti dalle aziende, si evidenziano le lauree in ambito scientifico e tecnologico ma anche altri ambiti disciplinari, tra cui quello economico, giuridico e umanistico. In linea con questo dato anche le aree di inserimento lavorativo segnalate dalle aziende iscritte all’evento: il 52% delle aziende ha indicato, infatti, come area di inserimento quella informatica e di sviluppo reti a cui segue l’area progettazione e produzione elettrica, elettronica e meccanica, inserita dal 48% delle imprese. Alta anche la percentuale di richieste per l’area qualità, sicurezza e ambiente (36%) oltre alle aree marketing e vendite (29%) e all’area che si occupa di amministrazione e controllo di gestione (28%). Richieste anche figure per l’area logistica, trasporti e distribuzione, per l’area degli acquisti e per quella delle risorse umane.

re. fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?