Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Seminario ’Cibo: gusto e salute’, al ’Vergani’ si parla di prevenzione Partecipano cinquanta studenti

L’incontro di mercoledì radunerà ragazzi provenienti da altre scuole della regione

L’Istituto Alberghiero Orio Vergani sarà sede, mercoledì prossimo, di un seminario di lavoro rivolto agli Istituti dello stesso indirizzo coinvolti nel programma regionale "Cibo: Gusto e Salute". L’iniziativa fa parte del progetto nazionale "Guadagnare salute con la Lilt" promosso dalla sede centrale della Lega italiana per la lotta contro i tumori e il Ministero della istruzione, per promuovere il coinvolgimento attivo dei giovani nella prevenzione oncologica. Il seminario vedrà coinvolti circa 50 alunni delle scuole alberghiere dell’Emilia Romagna aderenti a Renaia (la rete nazionale degli istituti alberghieri) che lavoreranno insieme, nella modalità didattica ‘peer to peer’, ad operatori della Lilt, del Sian e ad esperti in diverse discipline. Il Progetto, nato diversi anni fa e che ha visto una crescita di partecipazione e di interesse in questi ultimi anni coinvolgendo anche istituti alberghieri provenienti da tutta Italia, è stato presentato ieri dal dirigente Scolastico dell’ISS "Vergani-Navarra" Massimiliano Urbinati in collaborazione con Edgardo Canducci, presidente della Lilt di Ferrara, Cristina Saletti, direttrice del Sian di Ferrara e Alessandra Gunalachi, docente del Vergani. Saranno costituiti sei gruppi misti di lavoro che, durante la mattinata si confronteranno su temi di prevenzione oncologica come: alimentazione equilibrata, lotta al tabagismo e all’alcolismo.

Lauro Casoni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?