Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Unioni di Comuni, arrivano dieci milioni

Oltre 9,7 milioni di euro di contributi per l’anno in corso destinati a rafforzare le capacità amministrative e organizzative delle Unioni di Comuni dell’Emilia-Romagna così anche da poter gestire con efficacia le risorse messe a disposizione dal Pnrr e i fondi europei per la programmazione 2021-27. Questo con il via libera della giunta regionale, nell’ultima seduta, che ha approvato la seconda annualità del programma di riordino territoriale 2021-2023 che incentiva la gestione associata di funzioni comunali mediante contributi alle Unioni del territorio dell’Emilia-Romagna. Alle risorse regionali si aggiungeranno quelle statali in corso di definizione. Da ieri, fino al 31 maggio, è possibile alle Unioni di Comune presentare online la domanda di contributi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?