L'auto guidata da Andrea Manzoni (Foto: Claudia Cavalleri)
L'auto guidata da Andrea Manzoni (Foto: Claudia Cavalleri)

Imola (Bologna), 12 luglio 2020 – Non ce l'ha fatta Andrea Manzoni. Il pilota settantaduenne della Scuderia Biondetti è morto nel pomeriggio di ieri. Aveva accusato un malore al termine dell'ultima sessione di prove libere del campionato Alfa Revival Cup all'Autodromo 'Enzo e Dino Ferrari' di Imola. Ne dà notizia il Gruppo Peroni Race, organizzatore del Race Weekend.

L'uomo era stato prontamente soccorso dal personale medico del circuito, che aveva ritenuto opportuno allertare l'eliambulanza. Manzoni era stato quindi trasportato all'Ospedale Maggiore di Bologna, dove è deceduto nel pomeriggio di sabato.