Etilometro, un controllo dei carabinieri (foto Pasquale Bove)
Etilometro, un controllo dei carabinieri (foto Pasquale Bove)

Imola, 12 luglio 2018 – Un’automobilista russa di ventisei anni è stata denunciata la scorsa notte dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Imola per guida in stato di ebbrezza. 
La donna è stata invitata dai militari dell’Arma a sottoporsi al test dell’alcol subito dopo un incidente stradale, non grave, che l’aveva vista coinvolta in via Lughese, nella periferia della città, mentre la ventiseienne si stava dirigendo verso Lugo.

L’auto, una Fiat Punto, è risultata intestata a un altra persona; e per questo motivo non è stata sequestrata. La patente di guida della ventiseienne è stata invece ritirata a seguito dell’esito positivo del test dell’alcol. L’etilometro ha infatti rilevato un tasso di quasi quattro volte superiore il limite consentito dalla normativa vigente, pari a 0,5 grammi di alcol per litro di sangue.