Maltempo nell'Imolese
Maltempo nell'Imolese

Medicina, 3 agosto 2020 - Notte di pioggia, lampi e forti tuoni. Soprattutto questi ultimi per gran parte del territorio imolese. Molto rumore per nulla si potrebbe quasi dire. Almeno per chi era in città. Ma in realtà è nella bassa che il maltempo dell’altra sera ha fatto i danni maggiori colpendo di striscio i nostri territori, con anche qualche grandinata nelle campagne. Poco meno di una decina di interventi quelli portati a termine dai vigili del fuoco nel Comune di Medicina, a cominciare da via San Vitale Ovest. Lì gli uomini in rosso sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza le tegole di un tetto pericolante a causa delle precipitazioni: con l’ausilio dell’autoscala tutto è stato riportato alla normalità.

In località Vigo – invece – i vigili del fuoco hanno risistemato dei pali della corrente elettrica, piegati dalla furia del vento e della pioggia. Stesso copione in via Chiesina, dove altri piccoli tralicci sono stati messi in sicurezza per evitare che cadessero sulla sede stradale. Come quasi ogni volta, il maltempo si è accanito con grande forza anche sulla vegetazione, danneggiando seriamente una serie di alberi in via Saffi (sempre nel comune di Medicina, ndr).

I caschi rossi hanno provveduto a segare via i rami pericolanti che potevano rappresentare un rischio per la viabilità e per l’incolumità di passanti e automobilisti. Venendo invece alle campagne, in alcune zone piuttosto circoscritte – per esempio in via Nuova – si sono registrate anche delle grandinate, con evidenti danni alla frutta ancora sugli alberi e alle colture orticole.

Imola, previsioni meteo