Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 giu 2022

A palazzo Buonaccorsi gran ballo dell’Ottocento E nei bar gli aperitivi con i piatti della tradizione

15 giu 2022

Festa d’epoca a Palazzo Buonaccorsi e la prima edizione di ‘Aperitivo città di Macerata’. Sono alcuni degli appuntamenti collaterali al programma istituzionale in occasione delle celebrazioni per il riconoscimento del titolo di "città". Il programma di iniziative prevede una due giorni ricca di musica, prodotti tipici, sport ed esibizioni equestri e, in cui, saranno presenti gli stand della Croce Rossa e un corner di ascolto organizzato dal Consiglio delle donne. Parlando di cibo, da sabato, alle 12, ai giardini Diaz, ci sarà lo street food "Tiello streetto"; in entrambe le giornate sarà presentato il piatto tipico dei vincisgrassi alla maceratese, mentre domenica, dalle 10, in corso Cairoli e in via Carducci sarà allestita la mostra mercato delle eccellenze marchigiane e, alle 19, in viale Indipendenza, potrà essere gustato il "Panino con spuntature maceratese". Altra novità è l’aperitivo "Città di Macerata", in cui dieci locali saranno giudicati sui gusti e i sapori tradizionali, e il migliore riceverà un premio. "La giuria è composta da Carlo Cambi, Gianni Sagratini e Luca Facchini – ha spiegato l’assessore Laura Laviano –, che daranno valutazioni in base alla tipicità dei prodotti, al gusto, alla preparazione tradizionale, alla presentazione e al personale". Protagonisti saranno anche gli animali. "Domenica, in corso Cavour, si terrà il primo concorso per cani – ha aggiunto Laviano –: per partecipare è necessario registrarsi e compilare la scheda che si trova negli esercizi commerciali di corso Cairoli e corso Cavour, oppure sul sito del Comune. Sempre domenica, ai Diaz, saranno protagonisti 50 cavalli". Ai giardini, inoltre, sarà allestito dal Csi uno ‘stadium’ dei giochi per bambini; mentre sabato, allo stadio Helvia Recina si terrà la Clementoni Cup. Sabato sera, alle 19.30, Palazzo Buonaccorsi tornerà agli splendori dell’800 con il ballo in costume. Sabato tre deejay si alterneranno in piazza della Libertà, mentre domenica si esibirà la "Vittorio Pengue", cover band di Enrico Ruggeri. Particolare attenzione anche all’inclusività: domenica pomeriggio, ai giardini Diaz, saranno presenti i progetti ‘Tuttixuno’ e ‘Ci sono anch’io’ a cura dell’assessorato alle politiche sociali, insieme alle iniziative di Anffas, "Mongolfiera" e "TuttoIncluso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?