Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Alberico Gentili lectures, tre giorni di incontri ideati dalla prof Barbisan

Nuovo appuntamento, da domani a venerdì, con le "Alberico Gentili lectures" organizzate dall’Università. Un ciclo di conferenze intitolate al giurista marchigiano e tenute da accademici illustri, giudici e dirigenti provenienti da tutto il mondo. Ospite di quest’anno sarà Yves Mény, professore di scienza politica, già presidente della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa e presidente emerito dell’Istituto Universitario Europeo di Firenze. Le tre lezioni, che si terranno nel teatro della Filarmonica, saranno introdotte da Benedetta Barbisan, docente di diritto comparato e ideatrice delle "Alberico Gentili lectures". Domani, alle 15, si parlerà della legittimità, dall’assolutismo agli ideal-tipi weberiani. L’incontro sarà preceduto la mattina, alle 11.30, da un confronto tra l’ospite e gli allievi della Scuola di studi superiori "Leopardi" Chiara Comberiati e Nicola Teodori a partire dal volume "Popolo ma non troppo", una riflessione sui problemi posti alla democrazia liberale dall’affermarsi dei movimenti populisti a partire dal concetto di "popolo".

Giovedì, alle 9.30, si parlerà di democrazia e legittimità mentre venerdì, alla stessa ora, si affronteranno i temi dell’obbedienza e della resistenza individuale e collettiva. Il programma dettagliato e le modalità di partecipazione sono indicate nel sito unimc.itagl. La casa editrice il Mulino cura la pubblicazione in volume delle "Alberico Gentili Lectures" in una collana appositamente dedicata, a cura di Benedetta Barbisan.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?