Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2022

Citracca stravince e fa il bis: "Riprendiamo il lavoro" Luciani pronto a lasciare: faccio un passo indietro

14 giu 2022

"Riprenderemo il lavoro da dove lo abbiamo lasciato qualche giorno fa. Il risultato è stato davvero sorprendente ed è la migliore risposta per quanto fatto in questi cinque anni. I cittadini hanno capito le difficoltà in cui ci siamo trovati a lavorare, prima con il sisma, passando poi per la fusione dei due Comuni e infine la pandemia Covid. Voglio ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto anche stavolta". La possibilità di centrare il bis era nell’aria per Massimo Citracca, che però non si aspettava di ottenere un tale risultato e ora è pronto a rimettersi al lavoro con la sua squadra. Anche se per la nuova giunta, ammette: "È prematuro, ci penseremo nei prossimi giorni". Il sindaco uscente, sostenuto dalla lista civica "Per Valfornace noi con voi", è stato confermato alla guida del Comune con il 60,14% dei consensi (356 voti), mentre lo sfidante, Sandro Luciani (ex sindaco di Pievebovigliana, uno dei due Comuni che insieme a Fiordimonte hanno dato via a Valfornace), sostenuto dalla lista "Valfornace impegno comune", si è fermato al 39,86% (236 voti). Un dato pesante per Luciani, il quale ha deciso che non farà parte dell’opposizione, come accaduto negli ultimi anni. "Non mi aspettavo un risultato del genere – ammette – e personalmente ho deciso di fare un passo indietro. Il mio essere un amministratore inossidabile, come sono stato definito, ormai è finito". Alle urne si sono recati 604 votanti, sette le schede nulle e cinque quelle bianche. Il Consiglio comunale sarà composto da sette rappresentanti della lista di Citracca: Ivan Cecola, Daniela Cortesi, Domenico Iori, Alba Paoletti, Franco Pontano, Pietro Scipioni e Giuliano Vitali. Tre, invece, i seggi assegnati all’opposizione: oltre a Luciani (finché non rinuncerà) entrano poi Annalisa Sentuti (46 preferenze) e Alessia Conforti (26).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?