Si è conclusa con successo la prima trasferta dell’Alberghiero "Girolamo Varnelli" di Cingoli a Camerino. La presenza d’una rappresentanza dell’istituto cingolano al taglio del nastro per l’inaugurazione dell’Accademia della Musica "Franco Corelli, ha consolidato la sinergia del ’Varnelli’ con l’Andrea Bocelli Foundation (sua la supervisione dell’evento camerte) per la realizzazione d’importanti manifestazioni qual è stata quella camerte. Numerosi gli ospiti d’eccezione, che hanno apprezzato la professionale competenza, l’accurata preparazione e l’ineccepibile comportamento di docenti e studenti dell’Alberghiero: a loro era stato conferito l’incarico di provvedere al repertorio enogastronomico programmato per l’evento. La classe quinta AC, guidata dal professor Bruno Spaccia, ha curato la predisposizione di un assortimento di "packet lunch" – il nostro "pranzo al sacco" – a base di prodotti del territorio targati Grafostil. Le porzioni sono state distribuite ai volontari impegnati nell’espletamento dei vari servizi e allo staff Abf. Invece gli alunni delle quinte classi AS e BS, con i rispettivi professori Gianfilippo Grasselli e Riccardo Leandrini, ai tanti invitati hanno servito assaggi di spumante Colonnara e di spuma al cedro Passarelli, accompagnando le bevande con la degustazione di mignon della Picchio di Loreto. Gianfilippo Centanni