Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 giu 2022

La rivincita dei civici, i partiti sull’altalena

Sorridono Lega e Fratelli d’Italia, stabile Forza Italia, flessione Pd e tonfo Cinque Stelle. Le due ipotesi di composizione del Consiglio

15 giu 2022
lorena cellini
Cronaca

di Lorena Cellini Chi nel centrodestra, dopo le regionali del 2020, si era spinto a recitare il de profundis per le liste civiche, dovrà ricredersi. Sono vive e vegete e, con un complessivo 21,74% rispetto al 27,13% realizzato dai partiti, i tre simboli scesi in campo per Fabrizio Ciarapica hanno fatto sentire il loro peso nel risultato realizzato al primo turno dalla coalizione: 48,87%, due punti in più del candidato. Festeggia l’exploit "Civitanova Unica" e anche "Vince Civitanova" si presenta soddisfatta al giro di boa, confermando la forza di cinque anni fa. Male "Insieme per Civitanova", che lascia per strada più della metà dei voti del 2017. Nel campo del centrosinistra, delle sei liste che appoggiavano Mirella Paglialunga, cinque erano civiche e hanno totalizzato il 19,19% col Pd unico partito attestato all’11,83. Nel rapporto tra il risultato della candidata e quello dell’alleanza, sostanzialmente identica la percentuale: 31,18% contro il 31,03%. Rispetto alle ultime amministrative, tra i partiti sorridono FdI (aveva il 5,62) e Lega (3,62), che però nel raffronto con le regionali di due anni fa perdono molti consensi (avevano il 20%). Forza Italia, partito del sindaco, stabile al 7%. Tutto insieme il centrodestra non replica il risultato delle regionali, che nel 2020 lo portò al 56%. Il Pd fa peggio delle ultime amministrative (aveva circa il 17%) e delle regionali (20) e anche le civiche pro Paglialunga perdono qualcosa nel confronto con cinque anni fa. Flop del M5S, che partiva da un 11,42% delle comunali e da un 6,91 delle regionali. Un tonfo che ha azzoppato anche la candidata Silvia Squadroni. Per conoscere il nome del sindaco che governerà i prossimi cinque anni bisognerà attendere il ballottaggio, ma lo scrutinio del primo turno ha definito la composizione del nuovo parlamentino civitanovese. Sono 25 i seggi da assegnare (uno al sindaco), ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?