Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Le musiche di Nino Rota suonate dal Trio Albatros

Il Trio Albatros Ensemble domani, alle 18, approda al Politeama di Tolentino per la rassegna Master Piano Festival Più. La formazione composta da Francesco Parrino al violino, Stefano Parrino al flauto e Dario Bonuccelli al pianoforte, trasporterà il pubblico in un viaggio che attraversa Nino Rota (Trio per flauto, violino e pianoforte), Jacques Ibert (Deux interludes), Bohuslav Martinu (Sonata H 254), Philippe Gaubert (Médailles antiques per flauto, violino e pianoforte; Nymphes à la Fontaine; Danses), Mel Bonis (Suite per Trio Op. 59; Sérénade-Pastorale), e Rocco AbateNino Rota (Rotafantasy, fantasia dedicata al trio Albatros). "Un programma di facile ascolto con le musiche di Nino Rota, tra i compositori più amati da Federico Fellini, e le più belle pagine dei grandi compositori moderni" spiegano i promotori. "Ai consensi di pubblico e di critica che la formazione può vantare – aggiungono gli organizzatori dell’appuntamento - si accompagnano anche i giudizi lusinghieri di numerosi importanti compositori".

Biglietti a partire da 8 euro disponibili al botteghino del Politeama, in corso Garibaldi, da tre ore prima dello spettacolo (online su www.liveticket.itpoliteamatolentino). L’ingresso al concerto è consentito nel rispetto delle attuali norme antincontagio. Master Piano Festival è organizzato grazie alla consulenza artistica di Cinzia Pennesi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?