Quotidiano Nazionale logo
9 apr 2022

Servizio noleggio con conducente Incastrati due furbetti delle licenze

Furbetti del servizio noleggio con conducente, la polizia locale di San Severino revoca due licenze. L’attività è iniziata a seguito di una segnalazione pervenuta da parte dell’Associazione nazionale autonoleggiatori riuniti Anar che chiedeva alla polizia locale di verificare che alcuni noleggiatori fossero effettivamente autorizzati e avessero i requisiti per il mantenimento delle autorizzazioni Ncc e che l’operatività non fosse stata spostata sul territorio romano. Protagonisti due residenti a Roma che svolgevano proprio servizio Ncc. Dalle indagini svolte dalla polizia locale, è stato riscontrato che i due furbetti titolari di altrettante autorizzazioni, ottenute a San Severino circa 10 anni fa a un prezzo irrisorio rispetto agli esorbitanti costi delle licenze romane, avevano dichiarato di avere a disposizione una sola rimessa, un box di 12 metri quadrati nel rione di Contro, non idoneo allo stazionamento di veicoli e pieno di masserizie. Gli accertamenti hanno permesso di risalire al proprietario del box, risultato ignaro della cosa ed estraneo alla vicenda. I proprietari di due Mercedes coinvolti nell’inchiesta, a entrambi è stata revocata quindi la licenza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?