Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Volontari all’opera, piantate le ginestre

Volontari dell’associazione "PiantiAmo Recanati" al lavoro ieri mattina sotto il palazzo comunale, nell’area adibita a sgambatoio, per l’avvio del progetto "Recanati si colora di giallo" in omaggio a Giacomo Leopardi e alla sua "odorata ginestra". L’idea è di Adriana Pierini, Presidente dell’associazione Operatori turistici e titolare del portale "MyRecanati" e si tratta di sistemare diverse piantine di ginestra – il fiore simbolo della poetica leopardiana – per abbellire alcune aree verdi della città. "Sono molto felice che l’amministrazione abbia accettato questo progetto – ha detto –. Il tocco giallo della ginestra regalerà un colpo d’occhio meraviglioso ai tanti visitatori". Lo scopo è anche quello di creare eventi nel mese di giugno in cui si ricorda la nascita e la morte del poeta. Accanto ai volontari il personale dell’Ufficio Tecnico comunale, dal dirigente Maurizio Paduano all’architetto Jessica Tarducci, gli architetti paesaggisti Carlo Brunelli e Mauro Tarsetti el’agronomo Claudio Cappella. Nei giorni scorsi i volontari hanno dato il via al progetto "I boschi urbani" in partenariato con il prof di botanica Fabio Taffetani dell’Università Politecnica e l’istituto "Enrico Mattei". Gli alberi da mettere a dimora saranno forniti dal Vivaio forestale regionale Assam e alla fornitura di acqua necessaria per l’irrigazione penserà la scuola.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?