Ancona, 5 dicembre 2021 -  Incidenza boom nelle Marche: risale a 193,48  su 100mila abitanti.  Sono 474 i positivi al covid rilevati nell'ultima giornata (ieri 444 e una vittima). Secondo i dati dell'Ossrevatorio Epidemiologico regionale, attualmente nelle terapie intensive il 74% dei pazienti non è vaccinato, il 26 dei degenti è vaccinato, nell'area media il 59% dei pazienti non è vaccinato, il 41% lo è anche con 2 o 3 dosi.

Covid Veneto, oggi 2.219 casi

Covid Marche: la mappa dei contagi del 5 dicembre 2021

La diffusione del contagio per fasce d'età

Il contagio si doffonde maggiormente nella fascia di età 45-59 anni (113 casi), seguita da quella 25-44 con 105. Sono 58 i casi tra i bambini 6-10 anni, cioè gli alunni della scuole elementari, mentre le fasce di età tra 11 anni e 18 anni ne totalizzano 68.

Tra i 60-69enni ci sono 38 casi, 30 tra i 70-79enni, 15 tra gli 80-89enni, 3 tra i 90enni e oltre.

Brignano, risate contro i no vax. "Non si campa sui vaccini degli altri"

La mappa dei contagi provincia per provincia

La provincia con il maggior numero di casi, 126, è quella di Pesaro Urbino, seguita da Ancona con 118, Ascoli Piceno con 78, Macerata con 75, Fermo con 56, oltre a 21 casi fuori regione.

Terza dose obbligatoria e super green pass: le nuove regole

Tamponi, sintomatici e trasmissione del virus

I 474 nuovi casi rappresentano una positività del 12% su 3.390 tamponi del percorso diagnostico screening (6.876 il numero complessivo dei tamponi analizzati, oltre a 2.124 test antigenici). I soggetti sintomatici sono 107, i contatti domestici 145, i contatti stretti con postivi 134, i positivi in setting scolastico/formativo sono 9, mentre sono 66 i casi in fase di approfondimento epidemiologico. Dal 22 novembre si sono prenotati per la terza dose in 169.123.

Ricoveri per Covid

Resta invariato il numero dei ricoveri legati al covid nelle Marche, 126: ma, secondo i dati dell'Osservatorio Epidemiologico Regionale, quelli in terapia intensiva aumentano a 29 (+3), mentre quelli in semi intensiva scendono a 29 (-3) e quelli in reparti non intensivi restano invariati a 68. Secondo fonti della Regione, l'occupazione dei posti letto in intensiva sale a 11,6%, quella dell'area medica è 10%.

Morti per Covid

L'Osservatorio Epidemiologico Regionale registra altri due decessi, quelli di una 75enne di Ripatransone, e di una 84enne di Civitanova Marche, che fanno salire il totale a 3.160 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. 

Guariti e casi attivi

Sono 4 i dimessi dagli ospedali e 17 le persone in osservazione nei pronto soccorso (non comprese tra i ricoverati), 96 gli ospiti di strutture territoriali. I positivi alla data di oggi salgono a 5.412 (+125 su ieri), le persone in quarantena 11.068 (+260), i dimessi/guariti 117.595.