Quotidiano Nazionale logo
8 gen 2022

Open day vaccini Marche, code chilometriche e tensioni ovunque

Da Fermo a Fano, passando per Filottrano. Gente in fila dall'alba, arrivano i carabinieri

Ancona, 8 gennaio 2021 - Gli open day vaccinali stanno creando diversi problemi nelle Marche. Con code chilometriche negli hub sparsi nella regione. Basta aver compiuto 18 anni. Gli open day si rivolgono prioritariamente a coloro i quali debbano avere la terza dose, ovvero che abbiamo ricevuto la seconda da almeno 4 mesi; ma sono aperti anche a chi si vaccina per la prima volta anche se, puntualizza l’Asur, queste persone possono già rivolgersi a qualunque centro vaccinale senza prenotazione.

Approfondisci:

Covid Ancona, in quarantena da Natale: "Prigioniera in casa e nessuno mi fa il tampone"

Code chilometriche negli hub vaccinali delle Marche (foto Zeppilli, Fermo)
Code chilometriche negli hub vaccinali delle Marche (foto Zeppilli, Fermo)

Vaccino Covid bambini: non decolla l'immunizzazione

Approfondisci:

Scuola Marche gennaio 2022: contagi, Dad e assenze a valanga. E' già emergenza

Open day Fermo

Si sono messi in coda già alle prime luci dell'alba i fermani che hanno scelto di vaccinarsi durante l'open day di ieri. Una giornata gelida, per fortuna col sole, per le centinaia di persone che si sono ritrovate per chiedere la dose di vaccino. Traffico in tilt, gestito dai vigili che hanno visto tutte le vie intorno alla scuola don Dino Mancini, ormai da mesi centro vaccinale ufficiale per il territorio. Già intorno alle 9 era impossibile trovare un parcheggio per le tantissime auto in arrivo, fila privilegiata per chi aveva prenotato e non ha dovuto aspettare che si smaltisse l'impressionante coda. Si entrava a ritmo di 15 persone alla volta, protezione civile e personale medico messi a dura prova per l'intera giornata. A disposizione dosi di Moderna, per giovani, persone di mezza età e 50enni convinti dall'obbligo vaccinale che entrava in vigore proprio ieri. Stesso scenario alla farmacia comunale che ieri aveva a disposizione solo 120 dosi, in tanti in coda, la prossima fornitura arriverà a metà della prossima settimana.

Open day Tolentino (Macerata)

Assalto alle terme di Santa Lucia di Tolentino per il primo degli open day vaccinali organizzati dalla Regione. Gente in fila fin dalle cinque del mattino e auto in coda sulla strada provinciale, ma le dosi di vaccino disponibili erano solo 350 e moltissime persone sono state rimandate indietro.  

Open day Marche, caos e code chilometriche (Filottrano nella foto)
Open day Marche, caos e code chilometriche (Filottrano nella foto)

Open day Filottrano (Ancona)

Per 400 dosi di vaccino a disposizione in totale, ci sono in fila almeno il doppio delle persone, da ore. Un chilometro di cosa, tra le proteste. Mentre la Regione si affretta a chiedere altre dosi. Molti, vista la situazione paradossale se ne sono andati, altri invece resistono, sperando che arrivino altre dosi nel pomeriggio.

Open day vaccini, il video in provincia di Ancona
Vaccini Fano, l'assalto all'open day FOTO
Vaccini Fano, l'assalto all'open day FOTO

Open day Fano (Pesaro Urbino)

Lunghe code anche a Fano (Codma), dove le somministrazioni sono in programma dalle 14 alle 20. Mentre domani si prosegue a Urbino (Bocciodromo) sempre dalle 14 alle 20. Ci si presenta direttamente all’hub senza prenotazione, con i moduli preferibilmente già scaricati e compilati, e ci si mette in coda.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?