Quotidiano Nazionale logo
18 mar 2022

E’ Scamàdul compie 50 anni Eventi al via, si parte domenica

Quest’anno l’associazione culturale E’ Scamàdul compie mezzo secolo e lancia eventi, iniziative e attività che, nel corso del 2022, celebreranno questo traguardo, in continuità con il passato, ma con uno sguardo rivolto al futuro. ’Sestola Brilla’ è il titolo del progetto che racconterà E’ Scamàdul e la sua storia, attraverso linguaggi e forme di espressione diverse, più o meno convenzionali, alternandosi ad alcuni filoni di iniziative laterali, che concorreranno ad accelerare ancor di più il ritmo del battito di cultura della comunità sestolese, affiancandosi a tanti e vari temi: dalla musica all’arte, dalla natura alla letteratura, dalla gastronomia fino alla tradizione e alla comunità. Il progetto è rivolto a una pluralità di destinatari, dai soci, amici, simpatizzanti dell’associazione, alla comunità di paesani in senso ampio, fino ai turisti in visita a Sestola, che possano cogliere la cultura come parte integrante dell’offerta del paese. "E’ Scamàdul si occupa da 50 anni di storia e cultura locale – spiega la referente Elena Pagliai - oggi la sfida più complessa per la nostra associazione è quella di rendere questo ricco patrimonio accessibile a tutti". L’evento di apertura si terrà domenica dalle 17.30 con l’inaugurazione di ‘Cultura in luce’, una mostra innovativa a cielo aperto, che unendo turismo e cultura, vuole mettere in evidenza le emergenze culturali ed artistiche del centro storico di Sestola. A seguire E’ Scamàdul festeggerà il proprio compleanno, offrendo un aperitivo in musica a tutti i partecipanti, a cura della Tigelleria Pelloni, e con la partecipazione e l’animazione del gruppo musicale Revit Italian e-acoustic band.

w. b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?