Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Il Rotary aiuta il Libano

Serata d’eccezione quella di martedì scorso al Rotary Club, presso il ristorante Old River di Vignola. E’ infatti intervenuto il Generale di brigata Stefano Lagorio, già comandante della missione Unifil dell’Onu nel sud del Libano. Nello specifico, durante la sua missione, il gen. Lagorio era al comando di 1.100 militari italiani e 3.600 soldati di diverse nazionalità. Davanti ai soci del Rotary Club di Vignola, Lagorio ha raccontato tra l’altro di come sono stati distribuiti gli aiuti umanitari che il Rotary Club Vignola-Castelfranco-Bazzano ha inviato proprio in Libano all’indomani della devastante esplosione al porto di Beirut del 4 agosto 2020, che provocò 214 vittime. Nell’occasione, infatti, furono inviati in Libano dal Rotary Club 2 bancali di materiale disinfettante (grazie a Barchemicals di Castelnuovo) e generi alimentari e acqua (grazie a Ritmo srl di Vignola).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?