Raccolta differenziata: "Distribuzione sacchi in edicole e tabaccherie"

Partita la nuova modalità di distribuzione del materiale

Raccolta differenziata: "Distribuzione sacchi in edicole e tabaccherie"

Raccolta differenziata: "Distribuzione sacchi in edicole e tabaccherie"

Modena, 18 giugno 2024 – E’ partita ieri la nuova modalità di distribuzione dei sacchetti per la raccolta differenziata in tabaccherie, edicole ed altri esercizi commerciali.

La novità, annunciata nei giorni scorsi dal Comune di Modena e dal Gruppo Hera, rappresenta un ulteriore passo avanti nel complesso processo di riorganizzazione dei servizi ambientali della città che ha coinvolto in poco tempo oltre 100 mila utenze, necessario per adeguarsi agli standard di sostenibilità richiesti a livello europeo: in circa un anno e mezzo Modena ha raggiunto il 78% di raccolta differenziata sfiorando l’obiettivo posto dalla Regione Emilia Romagna che, per le città capoluogo, prevede il 79% entro il 2027.

Come funziona: presenta la Carta Smeraldo al negoziante e ritira la dotazione annuale di sacchi. Gli esercizi commerciali aderenti sono abilitati a consegnare solo i sacchetti per carta, plastica/lattine e organico che possono essere ritirati gratuitamente dai cittadini.

Sono già 34 le attività, identificabili grazie a una specifica vetrofania, autorizzate alla distribuzione nel territorio comunale: basta presentarsi in negozio muniti di Carta Smeraldo per ottenere la dotazione annuale di sacchetti collegata all’utenza. Per il ritiro del ’primo kit’ (che comprende anche Carta Smeraldo e bidoncino) e per la sostituzione di tessere e contenitori smarriti o danneggiati è invece necessario rivolgersi allo sportello clienti Hera. Dal primo luglio chiuderanno le Case Smeraldo in via Razzaboni 80 e al mercato Albinelli; i negozi aderenti saranno, quindi, gli unici punti di distribuzione dei sacchi.

Contestualmente saranno disattivati i numeri telefonici di Casa Smeraldo e gli indirizzi mail tecnici dedicati alla trasformazione dei servizi. Per tutte le informazioni rimangono attivi il numero telefonico del Servizio Clienti 800 999 500 e l’App il Rifiutologo.

Ma non è finita qui. La lista dei punti di distribuzione, periodicamente implementata e aggiornata, è consultabile sul sito del Gruppo Hera e sull’App Il Rifiutologo.

Chi avesse ulteriori curiosità o fosse alla ricerca di informazioni potrà anche telefonare al Servizio Clienti 800 999 500.