Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 giu 2022

"Riorganizzazione dei nidi unica via per tutelare il servizio"

5 giu 2022
Paolo Negro
Paolo Negro
Paolo Negro
Paolo Negro
Paolo Negro
Paolo Negro

"La continuità del servizio di nido è fondamentale". Così Paolo Negro, capogruppo del gruppo Liste civiche Pd Bassa modenese nel consiglio dell’Unione Comuni modenesi Area nord in merito alle polemiche legate alle annunciate esternalizzazioni dei nidi. "Noi – argomenta Negro – abbiamo rispetto delle preoccupazioni di genitori e invitiamo la giunta dell’Unione ad aprire un tavolo di confronto permanente per mettersi in ascolto e farsi carico di queste preoccupazioni che possono trovare, tutte, una risposta. Siamo certi che la qualità del servizio dei nidi non sia in discussione. L’assetto di servizio pubblico, integrato fra publico e privato sociale, a cui approderà la gestione dei nidi, non mette in discussione questa qualità, anzi ne garantisce la sostenibilità nel tempo. Accade già in tutti gli altri territori ed Unioni della nostra provincia e non abbiamo notizia che questo abbia significato minore qualità o proteste di sorta. E’ invece chiaro a tutti come l’altra sera fosse in gioco la continuità dei servizio di nido in ben quattro comuni dell’Unione, se non fosse stata fatta questa scelta. E’ questo che la proposta della giunta dell’Unione che abbiamo approvato garantisce: la continuità del servizio alle famiglie. Tant’è vero che nessuna delle forze politiche che hanno votato contro ha fatto una proposta alternativa. Semplicemente perché non c’era. E a proposito di forze politiche, quando pensavamo di averle viste tutte, abbiamo scoperto una nuova originale posizione politica. Non c’è solo chi ha detto si o no alla proposta. C’è anche chi ha saputo dire si e no contemporaneamente: la Lega di Mirandola. Sindaco ed assessore hanno condiviso questa scelta di riassetto dei nidi. Ma i loro consiglieri in Unione hanno votato contro".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?