Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 gen 2022

Elisabetta Belloni candidata Presidente per una notte

La 'sestolese’ è stata in pole per la successione di Mattarella. Ma nella settima votazione ha raccolto otto voti

28 gen 2022
walter bellisi
Politica
Elisabetta Belloni
Elisabetta Belloni
Elisabetta Belloni
Elisabetta Belloni

Modena, 29 gennaio 2022 - La giornata di venerdì si è chiusa con il suo nome in pole, quella di oggi, sabato, si è aperta con un nulla di fatto. E' durata poco l'ascesa di Elisabetta Belloni nel borsino dei 'papabili' per il Quirinale, assieme al nome di Pier Ferdinando Casini. Il nome della Belloni circolava da un paio di settimane come la possibile prossima presidente della Repubblica, ma al termine della settima votazione ha raccolto 8 voti e la certezza di essere fuori dalla corsa che finirà con un Mattarella bis.

L’attuale capo del Dis, il Dipartimento delle informazioni per la sicurezza del Governo Draghi, è sempre stata legata alla Perla dell’Appennino. La mamma Lea, sestolese, sposò l’ingegner Giorgio Belloni poi si trasferì nella capitale dove nacque Elisabetta.

Presidente della Repubblica: lo speciale - I Grandi elettori: chi sono e come sono divisi - Trame, veleni e franchi tiratori

A Sestola ieri erano tutti incollati al televisore a seguire i Tg dalle 19 in poi, per cercare conferme alle voci che stavano circolando con sempre più frequenza fra leader politici impegnati nella capitale a tessere il tanto agognato accordo. Intorno alle 20, anche il sindaco, Fabio Magnani, era davanti al televisore. "Stiamo seguendo alla Tv l’evolversi della situazione – ci ha detto –. Saremo felicissimi se sarà eletta. Aspettiamo, guardiamo, non ci sbilanciamo. Anche per il fatto di avere una donna a capo dello Stato sarebbe un bel segnale sociale e politico, importante anche per il territorio. Incrociamo le dita".

Approfondisci:

Presidente della Repubblica, Salvini tratta su una donna al Colle

Approfondisci:

Elisabetta Belloni tra i 'papabili' al Quirinale. Chi è la donna a capo degli 007 italiani

Elisabetta Belloni era a Sestola un paio di settimane fa per verificare lo stato dei lavori che un’impresa del luogo sta eseguendo nella sua casa, già ultimata solo nella parte esterna. La dottoressa Belloni ha parenti nel modenese: un paio di cugine a Sestola e un cugino a Pavullo. In paese viene descritta come persona riservata, anzi, riservatissima. Quando viene quassù non la si vede in giro. Sua mamma e le due zie hanno trascorso tutte le estati nella casa in paese, e lei faceva loro visita, ma sempre in modo riservato.

Approfondisci:

Presidente della Repubblica Pier Ferdinando Casini tra insidie rosa e il Mattarella bis

Il nonno materno, Oreste Burchi, è stato proprietario dell’Hotel Roma, che si trova lungo il Corso Libertà e lo gestiva assieme alle tre figlie. Una della quali, Elsa, ha insegnato alle scuole elementari del capoluogo ed è ricordata con grande affetto. Anche lei si trasferì a Roma con la sorella, mentre la terza sorella, Valeria, ha abitato a Modena città. Nel curriculum di Elisabetta Belloni, la parola ‘prima’ è una costante. È stata la prima donna a essere ammessa agli studi nel Collegio Massimo dei Gesuiti a Roma, lo stesso frequentato dal presidente del Consiglio Mario Draghi, è stata la prima donna Segretario generale della Farnesina, ed è stata la prima donna a ricoprire l’incarico di direttore generale il Dipartimento delle informazioni per la sicurezza del Governo Draghi. Potrebbe essere anche la prima donna al Palazzo del Quirinale. Laureata con lode in Scienze politiche alla Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli (Luiss) di Roma nel 1982, nel 1985 ha intrapreso la carriera diplomatica con incarichi nelle ambasciate italiane e nelle rappresentanze permanenti a Vienna e a Bratislava, oltre che presso le direzioni generali del ministero degli Affari esteri.

Approfondisci:

Elisabetta Belloni al Quirinale, Pennabilli ci spera

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?