La scomparsa di Michele Pasinato ha scosso il mondo del volley, e ovviamente anche la società di Catia Pedrini. "Quella di oggi è una giornata molto triste – ha spiegato Sartoretti – perché ci lascia un grande campione, esempio di tenacia e volontà. Ho avuto il piacere di giocare in nazionale insieme a lui ed apprezzare le sue qualità di giocatore e di uomo". Queste le parole di Andrea Giani: "Provo un enorme dolore, con Michele sono cresciuto. È veramente una notizia che mi stringe il cuore, Michele è un ragazzo con cui ho vissuto tantissimi anni della mia vita. Mi dispiace davvero tantissimo, era un ragazzo straordinario, fa molto molto male".