Parma, due nuovi bandi per studenti e laureati in Ingegneria

Pubblicati dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Parma in accordo con l’Ateneo, i bandi sono legati al corso di laurea magistrale: c’è tempo fino al 31 ottobre per presentare domanda

Studio
Studio

Parma, 5 maggio 2021 - Due nuovi bandi sono stati pubblicati dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Parma. Emanati in accordo con il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università, i bandi sono rivolti a studenti e laureati in Ingegneria e sono legati a temi di Ingegneria civile ed ambientale.

C’è tempo fino al 31 ottobre per concorrere all’assegnazione sia del Premio di Laurea che delle borse di studio; mentre assegnazione e conferimento saranno effettuati a dicembre 2021.

Premio per la migliore tesi 

In particolare, il primo di questi riguarda un premio per la migliore tesi nel settore dell’Ingegneria Civile e Ambientale e dedicato a laureati e laureate magistrali delle università italiane in Ingegneria Civile e in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio nell’anno accademico 2019-20.

Gli elaborati di tesi saranno valutati sulla base di alcuni parametri, quali l’aderenza alla tematica oggetto del concorso, l’innovatività dei risultati ottenuti, la validità e il rigore dell’approccio tecnico-scientifico adottato e la rilevanza ed applicabilità dei risultati ottenuti.

Borse di studio 

Il secondo bando permette invece l’assegnazione di borse di studio a studenti e studentesse meritevoli immatricolati per la prima volta nell’anno accademico 2021-22 ai corsi di laurea magistrale in Ingegneria Civile e Ingegneria per l’Ambiente e il territorio dell’Università di Parma