Dopo anni di attesa sono in via di ultimazione i lavori di rimozione dei rifiuti pericolosi contenti amianto nell’area ex colonia Opera Padre Damiani poi divenuta di proprietà della Arcidiocesi di Pesaro. Una ditta specializzata ha provveduto a recuperare i rifiuti che sembra siano stati sotterrati diversi anni fa in un terreno adiacente. L’interramento probabilmente avvenne a suo tempo dopo lavori di manutenzione del grande fabbricato della colonia. I rifiuti con la recente bonifica effettuata dalle maestranze specializzate della ditta e rispettando le prescritte disposizioni di sicurezza, sono stati posizionati in sacchi speciali. In questi giorni la ditta appaltatrice ne sta completando con diversi tir il trasferimento in appositi siti di smaltimento. La colonia fu costruita dall’Opera Padre Damiani nei primi anni ‘60 e nel corso della sua apertura estiva – che avveniva da giugno a settembre – ospitava gruppi di ragazzi provenienti da varie regioni. Ora l’intero spazio esterno che circonda la colonia è stato bonificato e certi rifiuti così pericolosi non saranno più un problema in cima al pianoro del Petrano col suo accogliente ambiente naturale.

Mario Carnali