Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

BLOB

Festa della mamma: mailtwitterfacebookwhatsappbaci

*

Inaugurato il Rifugio del Furlo, chiusa la strada del Furlo. Gente che va, gente che viene. Da un’altra parte.

*

A Pesaro non faremo un ospedaletto. Per la verità nessuno lo aveva mai chiesto. Noi volevamo l’ospedale.

*

Alla Morciola di Vallefoglia torna la Mostra del libro per ragazzi. Ha più di 40 anni ed è ancora giovane proprio come una ragazza.

*

La Vuelle Carpegna Prosciutto gioca a Napoli per conquistarsi i playoff. Speriamo molto in un fondamentale contributo della Cassa del Mezzogiorno.

*

Ciao Andrea Sciarrini, mi ricordo ancora di quando eri straordinariamente vivo.

*

Se gli alberi spuntassero come le antenne vivremmo già sulle Cesane.

*

Il busto di Collenuccio è lurido da fare schifo ma gli alberi intorno sono una meraviglia da godere. Morale: la natura è sempre migliore di noi.

*

Arriva il quarto vaccino così come arrivò il quarto vangelo. Poi vennero gli apocrifi.

*

Ci sono ore della giornata in cui le strade del centro sono quasi deserte. Non si capisce ancora bene se è la civiltà che comincia o che finisce.

*

Arriva l’estate e arriva

il progetto del Comune per l’arredamento di viale Trieste. Uno dei "derby" più combattuti fra amministrazione e commercianti. L’anno scorso fecero zero a zero.

*

Al via l’appalto per i lavori di sistemazione del Conservatorio. Finché la statua di Rossini se ne starà seduta nel cortile vorrà dire che non succederà nulla.

*

Il nuovo ospedale di Pesaro potrebbe sorgere lungo il nuovo tracciato della ferrovia. Poco male, ci faremo un tunnel. Tanto uno più uno meno.

*

Sognavamo la Rambla ci resta la Pelota.

f.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?