Il sindaco Gambini e gli organizzatori degli eventi per la Giornata della disabilità
Il sindaco Gambini e gli organizzatori degli eventi per la Giornata della disabilità
Passeggiate, proiezioni, premiazioni e spettacoli. La Giornata internazionale delle persone con disabilità, prevista per il 3 dicembre, si avvicina e l’Ambito territoriale IV presenta una tre giorni fitta di eventi, che coinvolgerà altrettanti Comuni. Si partirà da Urbino, venerdì 3: "Alle 10, nella Sala Giardino d’Inverno di Palazzo Ducale, ci sarà la consegna del premio Eleanor Worthington. Vivremo un momento molto importante di sensibilizzazione e unione, con un collegamento con...

Passeggiate, proiezioni, premiazioni e spettacoli. La Giornata internazionale delle persone con disabilità, prevista per il 3 dicembre, si avvicina e l’Ambito territoriale IV presenta una tre giorni fitta di eventi, che coinvolgerà altrettanti Comuni. Si partirà da Urbino, venerdì 3: "Alle 10, nella Sala Giardino d’Inverno di Palazzo Ducale, ci sarà la consegna del premio Eleanor Worthington. Vivremo un momento molto importante di sensibilizzazione e unione, con un collegamento con la St John University di York - spiega l’assessore Elisabetta Foschi -. Alle 21, a Teatro Sanzio, seguirà lo spettacolo ’Sei tu che vali’. Qui i protagonisti saranno artisti particolarmente abili e altre realtà del nostro territorio che hanno saputo trasformare le difficoltà in risorse. L’ingresso sarà su prenotazione, all’indirizzo cpetrolati@comune.urbino.ps.it".

Si proseguirà sabato 4 a Peglio, con una iniziativa nel pomeriggio: "Alle 13.45, da piazza Petrangolini partirà una camminata nel territorio comunale assieme all’associazione Il Ghiro, con ritorno alle 16 e merenda per un momento conviviale - spiega il sindaco Cristina Belpassi -. Sarà un ritorno sui sentieri percorsi dai ragazzi della Cooperativa Alpha per realizzare il documentario ’Noi Briganti’, di Eugenio Cinti Luciani, che proietteremo alle 17.30 nel Centro congressi. Sarà un momento di profonda riflessione e arricchimento personale, a cui partecipare scrivendo a infoeventipeglio@gmail.com".

La rassegna terminerà martedì 7 a Montecalvo in Foglia, con la proiezione del film "Quasi amici" al circolo Arci di Ca’ Gallo, alle 21, a cui seguirà un dibattito. "Tutte le iniziative intendono trasmettere il messaggio che bisogna andare oltre l’etichetta ’disabilità’, sia essa fisica o mentale, e promuovere l’incontro tra persone - ha spiegato Elena Pazzaglia, coordinatrice ATS IV -. Cogliamo l’occasione anche per presentare il ’Progetto Sollievo’, realizzato e cofinanziato dai Comuni assieme alla Regione, volto a favorire l’inclusione sociale dei soggetti con difficoltà fisiche o mentali e a promuovere il sostegno delle loro famiglie, attraverso laboratori artistici svolti da professionisti e aperti a tutti.

Si svolgeranno a Urbino nel giorno di martedì, dalle 10 alle 12, il mercoledì dalle 15 alle 17, mentre di venerdì dalle 15 alle 16.30, a Fermignano mentre il giovedì a Urbania. Prenotazioni al numero 342 061 26 38 o alla mail b.bernardini@sanita.marche.it".

Nicola Petricca