Tragico schianto ieri a Forli: una ragazza di soli 17 anni ha perso la vita nei pressi dell’aeroporto. La giovanissima era in sella a una moto Yamaha guidata dal fidanzato appena 19enne quando entrambi si sono scontrati con un suv Mercedes condotto da un 27enne di Pesaro. Secondo quanto appreso, l’auto avrebbe svoltato a sinistra verso il lago del Sole rendendo inevitabile l’impatto. Per la ragazza non c’è stato nulla da fare mentre il giovane è stato subito soccorso, intubato e trasportato in elicottero all’ospedale di Cesena. Quella che doveva essere una giornata spensierata, si è così trasformata in tragedia. La vittima è Cecilia Celli (in foto), residente nella provincia di Forlì-Cesena, 18 anni non ancora compiuti (li avrebbe festeggiati in dicembre). Il suo fidanzato, un 19enne di Magliano, era alla guida ed è stato trasportato in elicottero in gravi condizioni al Bufalini. Lo schianto è avvenuto all’altezza del Lago del Sole. Stando a una prima ricostruzione, la Yamaha ha effettuato il sorpasso di tre auto che viaggiavano nella stessa direzione. Purtroppo è stato fatale l’impatto con l’ultima auto, un Suv Mercedes guidato dal 27enne pesarese, impegnata a svoltare a sinistra per lasciare l’auto nel parcheggio. Nel corso della manovra di svolta, il Suv ha centrato la Yamaha. Sotto choc il 27enne, sulla cui auto viaggiavano altre quattro persone, tutte illese.