Matteo Ricci scrive a Google
Matteo Ricci scrive a Google

Pesaro, 12 maggio 2019 - Il sindaco di Pesaro scrive a Google per per lamentare l'assenza dei tempi di percorrenza con la bicicletta. Ricci sul suo attivissimo profilo Facebook va dritto al punto: "Il principale navigatore online al mondo non indica la bicicletta in Italia come mezzo di trasporto per la mobilità in città. È un grande errore", affida tutto il suo disappunto a un post.

"Caro Google, così non va": Ricci si rivolge al colosso di Mountain View, con tanto di mappa allegata di un tragitto pesarese. "Abbiamo scritto a Google per fare di Pesaro la prima città dove sperimentare l'indicazione in bici nei tragitti in città". "Grazie alla bicipolitana, la rete pesarese di piste ciclabili - ricorda ancora Ricci - la bicicletta è molto spesso il mezzo più comodo, più veloce e meno costoso. Ma tutto il Paese deve spingere sulla mobilità ciclabile, anche perché con le nuove e-bike con pedalata assistita sarà più agevole fare percorsi più lunghi e con salite". Quindi "caro Google così non va. Bisogna cambiare e noi da Pesaro, città della bicicletta, ci siamo".