Cantiano, muore in taxi per un malore (Fotoprint di repertorio)
Cantiano, muore in taxi per un malore (Fotoprint di repertorio)

Cantiano (Pesaro e Urbino), 22 marzo 2019 - Rientrava da Roma con la moglie e la sorella. Viaggiavano con un taxi. Improvvisamente, un uomo di 72 anni, di Valmontone (Roma) si è accasciato sul sedile posteriore all’altezza di Cantiano. E’ stato chiamato immediatamente il 118 ma per il 72enne non c’era più niente da fare.

L’uomo è stato fulminato da un infarto che non gli ha lasciato scampo. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia stradale per ricostruire i fatti ascoltando il racconto disperato dei congiunti.