Urbino, sequestrati 10 chili di hashish ‘griffati’ Mercoledì Addams

I carabinieri mettono i sigilli a 100 panetti. In manette il pusher di 20 anni: per spacciare, spediva la droga per posta

La droga sequestrata dai carabinieri di Urbino
La droga sequestrata dai carabinieri di Urbino

Urbino, 20 maggio 2023 – A casa gli hanno trovato 10 chili di hashish ‘griffati’ Mercoledì Addams. Su ogni panetto, infatti, c’era l’immagine del noto personaggio della serie tv di Netflix. Ma c’erano anche tante buste per lettere, perché era questa la modalità scelta dal pusher, un 20enne della provincia di Pesaro e Urbino, per smerciare la sostanza: spedirla per posta. Ed è proprio dal sequestro di una di queste buste ‘aromatiche’, che i carabinieri hanno potuto sgominare l’ingente traffico di sostanze stupefacenti, tale da garantire guadagni per oltre 30mila euro.

Tutto è iniziato da un’attività mirata dei carabinieri della Compagnia di Urbino.

I militari della Sezione Operativa della Compagnia, a seguito del sequestro, eseguito da una Stazione Carabinieri della Provincia di Trento, di un pacco postale, spedito da Urbino, contenente 100 grammi di hashish, avevano avviato subito una attività investigativa per stanare il mittente. 

Dopo una serie di accertamenti, i militari sono riusciti a risalire all’identità del mittente che, in realtà, aveva effettuato la spedizione sotto falso nome. Dopo una serie di appostamenti, i carabinieri hanno individuato e fermato il giovane proprio mentre andava all’ufficio postale: con sé aveva due pacchi pronti per essere spediti, al cui interno vi erano 150 grammi di hashish in tutto.

I successivi accertamenti hanno consentito di individuare un’abitazione, nel centro storico di Urbino, che il giovane utilizzava come deposito della droga: all’interno della casa, i militari hanno rinvenuto ben 100 panetti della stessa sostanza, per un totale di 10 chilogrammi che, immessi sul mercato, avrebbero fruttato circa 30mila euro. Insieme alla droga e al materiale per il confezionamento, sono state rinvenute decine di distinte per raccomandata e altrettante buste gialle utili per effettuare le spedizioni. Sulla confezione di ciascun panetto di hashish vi era impressa l’immagine di Mercoledi Addams, della omonima serie tv.

Il giovane è stato pertanto arrestato in flagranza e portato in carcere a Villa Fastiggi, come disposto dal Pubblico Ministero di Urbino, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nelle prossime ore.

Sono in corso indagini per stabilire la provenienza dello stupefacente in sequestro e accertare le numerose spedizioni di droga effettuate dall’indagato e il relativo giro d’affari.