Pesaro, 30 dicembre 2017 - Ci siamo. Siamo arrivati alla notte più lunga e non dobbiamo farci cogliere impreparati. Domani sera, alla mezzanotte, si brinda per dare il benvenuto al 2018. Qualche consiglio fashion? Lo abbiamo scovato per voi tra alcuni giovani brand della nostra provincia: promettenti e talentuosi designer hanno fatto di stile, artigianalità e idee il loro tratto distintivo e della moda il loro mestiere. Scarpe, borse e abiti per completare l’outfit del veglione di San Silvestro indossando una parte - incredibilmente trendy - di made in PU (Pesaro Urbino).
Zanchetti, Gloria Bellardi, Sossi.Lab, Filo di Cuoio e Olivia Monteforte sono i brand che abbiamo selezionato per voi.


Essere o non essere? Questo non sarà il problema se questa sera indosserete una raffinata e scintillante creazione della maison Zanchetti di Fossombrone (corso Garibaldi, 79) che ha reinterpretato il suo must have Amleto. La mini borsa a tracolla in glitter oro e inserto in pelle nera con dettagli metallici in oro vi farà brillare durante il Capodanno.
La maison forsempronese fondata nel 2011 da Giacomo Zanchetti e Francesco Cangiotti esalta il made in Italy, l'amore per la propria terra e la cura del prodotto, che diventa un’opera d’arte.
Eccentrico, divertente, con richiami charleston e di tendenza con l’occhio intarsiato in vita. E’ l’abito che abbiamo selezionato dalla collezione Phobia di Gloria Bellardi (via dell’Abbondanza, 33 a Pesaro) grigio perla, maniche a tre quarti, lungo fin sopra il ginocchio confezionato in lana misto seta. Gloria è una giovane designer che oltre a dedicarsi alla sua linea e alla realizzazione su misura collabora con importanti stilisti.

Giuliano Palma
Una scelta ecosostenibile la propone Sossi.Lab in via Provinciale a Ca’Gallo di Montecalvo in Foglia. Sonia Rossi ha studiato moda in Urbino e crede nell’artigianato, nei tessuti e nell’amore per gli animali. Il suo mini abito a salopette grigio cangiante in velluto e cotone è da abbinare, come consiglia lei stessa, a del pizzo rosso.

L’uomo non rinuncia alla sua sacca nemmeno questa sera. Perché non sceglierne una bella come il mare? La propone Filo di Cuoio e in questo Filippo Peroni è bravissimo (via Degli Abeti, 106). La versione in pelle blu con le cime nautiche come chiusura sono elettrizzanti ed è personalizzabile.

La scarpa, lo sappiamo, completa l’outfit e Olivia Monteforte (via Mazzini, 25 a Pesaro) con la sua francesina "Oxford Feather" in vitello cacao con piume di pernice azzurre e suola in cuoio e battistrada azzurro è essenziale per l’uomo che anche questa sera vuole essere unico con eleganza. Olivia come shoes designer realizza tutto da sola e ha riportato in auge l’antico sapere calzaturiero hand made sia per la donna che per l’uomo.