Yan Cheng e Federico Francioni registi del film “The first shot”, premio Miccichè
Yan Cheng e Federico Francioni registi del film “The first shot”, premio Miccichè

Pesaro, 24 giugno 2017 - Ecco i premi della 53esima Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro. La Giuria presieduta dal regista portoghese João Botelho e composta dall’attrice Valentina Carnelutti e dal regista Mario Brenta ha assegnato il 'Premio Lino Micciché' per il miglior film del Concorso a 'The first shot' di Yan Cheng e Federico Francioni.

La giuria ha inoltre deciso di assegnare una Menzione Speciale a: 'People that are not me' della regista israeliana Hadas Ben Aroya alla sua opera prima. Infine, una seconda Menzione Speciale è stata assegnata a: 'Sexy durga' di Sanal Kumar Sasidharan. Il premio della giura Giovane, formata da dieci giovani provenienti da varie università italiane e coordinata da Rinaldo Censi ha votato: 'Sexy durga'.

Alla Mostra di Pesaro il Cinema in Piazza propone una selezione dei titoli presenti nelle sezioni principali del festival, adatti per un pubblico meno specializzato, ma altrettanto curioso. Gli spettatori della “piazza” dell’edizione 2017 hanno decretato come migliore fim: 'Lumières d’ètè' di Jean-Gabriel Périot . In occasione del programma dedicato ai Critofilm, è stata proposta la seconda edizione di (Ri)montaggi, il primo concorso in Italia legato al video essay. Anche per questa edizione, curata da Chiara Grizzaffi e Andrea Minuz, ha vinto: 'New Hollywood as Hollywood traumas' di Federico Cadalanu.

In questa edizione lo Studio Universal ha istituito un premio attribuito al miglior cortometraggio di animazione che verrà così acquistato per la messa in onda. Il Premio Studio Universal al Miglior Corto d'Animazione Italiano è stato assegnato a 'Journal animè' di Donato Sansone. Info. www.pesarofilmfest.it.