Chiara Barin
Chiara Barin
Cronaca

Autovelox Ravenna: due milioni di multe, il più temuto è alla Standiana

I dati dall’inizio dell’anno: staccate circa 25mila sanzioni dai cinque strumenti gestiti dal Comune. Intanto si procede per installarli anche in via Bellucci e a Mezzano: "Contiamo di attivarli entro l’autunno"

Ravenna, 12 agosto 2023 – In sette mesi circa 25mila multe e un totale di oltre 2 milioni di entrate presunte. È il primo bilancio degli autovelox del Comune di Ravenna, con i dati delle sanzioni dall’inizio dell’anno a oggi.

L'autovelox alla Standiana: è il più temuto
L'autovelox alla Standiana: è il più temuto

Gli strumenti fissi gestiti dal Comune di Ravenna sono cinque: in ordine dal più ’inflessibile’ al meno si trovano sulla Standiana, sull’Adriatica a Fosso Ghiaia, sulla Bagnolo Salara a Castiglione di Ravenna, sulla Ravegnana a Coccolia e sul Dismano a Osteria.

Hanno sanzionato dal 1 gennaio 24.599 utenti per un totale di 2.025.101 di entrate presunte. Se sommiamo anche le sanzioni dei velobox (i box blu, attivi solo quando al loro interno viene collocato lo strumento mobile) arriviamo a 25.488 sanzioni per 2.078.505 di entrate presunte.

Il velox che stacca più sanzioni è quello sulla sp101 Standiana , che collega la E45 a Mirabilandia. Si tratta di una strada percorsa da tanti turisti che non conoscono il territorio, e dove per giunta vigono i 50 km/h: i verbali qui da inizio anno sono stati 11.347, in media 53,5 al giorno, ovvero uno ogni mezz’ora. Da solo il velox sulla Standiana ha generato poco meno di 1 milione di entrate presunte, per la precisione 920.185 euro.

Passiamo quindi al velocar a Fosso Ghiaia , con 7.087 verbali da inizio anno (33,4 al giorno, uno ogni ora e mezza circa) per un’entrata presunta di 646.745 euro. C’è poi il velox di Castiglione , che da inizio anno ha generato 2.705 sanzioni (12,8 al giorno, una ogni 2 ore circa) per 188.089 euro. Numeri simili anche a Coccolia , dove il velox sulla Ravegnana ha staccato 2.236 verbali da inizio anno (10,5 al giorno, uno ogni 2 ore) , per 175.912 euro. Il punto controllato dal velox dove i limiti di velocità sono più rispettati è a Osteria , con 1.224 multe (5,8 al giorno, una ogni 4 ore in media) per 94.170 euro. I velobox invece hanno generato 889 sanzioni da inizio anno per 53.404 euro.

Per il futuro è già in programma l’installazione di altri tre velox fissi sul territorio di Ravenna: uno in via Bellucci , dentro la città, uno a Mezzano sulla Reale e l’ultimo sul Dismano a Ponte Nuovo . "Di Ponte Nuovo si parlerà nel 2024 – dice il vicesindaco con delega alla Polizia locale Eugenio Fusignani – mentre al momento devono essere installati quelli di via Bellucci e Mezzano. Per entrambi si stanno ultimando le opere". Il primo a essere installato sarà quello di Mezzano, mentre via Bellucci seguirà a ruota. "A Mezzano sono state completate tutte le opere edilizie per il velox – prosegue Fusignani – e a fine mese la ditta Velocar inizierà il montaggio dell’apparecchiatura e della segnaletica. Seguirà un periodo di prova e poi contiamo che tra la fine di settembre e la prima metà di ottobre entri in funzione. Anche in via Bellucci le opere edilizie sono finite, ma i tempi saranno leggermente più lunghi perché in quel punto occorre installare un tipo di palo differente, più flessibile, più consono al traffico in zona". Anche in questo caso, però, si conta di completare il tutto a breve: "Al più tardi in ottobre saranno operativi tutti e due" conclude Fusignani.