Il cartello all'ingresso di Solarolo
Il cartello all'ingresso di Solarolo

Solorolo, 18 novembre 2018 - Solarolo gemellata con Las Vegas grazie a Laura Pausini. Ormai don Tiziano, parroco di alcune delle parrocchie del comune e originario del Borgo di Faenza è un solarolese d’adozione. «Ogni volta che un solarolese si distingue, noi suoniamo le campane a festa», spiega. In passato è successo per Davide Cassani quando, da ct della nazionale di ciclismo, vinse il campionato europeo.

image

Poi quando il Solarolo calcio è stato promosso. Questa volta le campane di Santa Maria Assunta, nella piazza principale, hanno celebrato il quarto Latin Grammy, l’oscar della canzone latina, di Laura Pausini, conquistato per il suo album ‘Fatti sentire’. «La vittoria – spiega don Tiziano è stata decretata la notte tra giovedì e venerdì scorso a Las Vegas. Io rientravo da un viaggio in Terra Santa e quando l’ho saputo ho realizzato un video di congratulazioni che alcune amiche hanno condiviso con Laura. In quel video preannunciavo ai solarolesi che sabato avrei suonato a festa le campane per Laura. Poi quando sono arrivato a Solarolo ho visto che qualcuno aveva fatto un cartello, apposto su un segnale stradale lungo via Gaiano di Casanola. L’ho fotografato e l’ho messo su Facebook».

Poi ha suonato le campane, sabato a mezzogiorno, e il video è arrivato a Laura. «Così ho avuto la splendida sorpresa di ricevere su Facebook i suoi ringraziamenti in tre lingue, italiano, inglese e spagnolo». Nel messaggio Laura Pausini scrive: «Grazie Don Tiziano e grazie al mio paese SOLAROLO che ha festeggiato la mia vittoria con le campane a festa e una divertente scritta nell’insegna all’entrata del paese!». Il cartello invece recita: «Solarolo, Città gemellata con Las Vegas grazie a Laura Pausini».