La marijuana suddivisa in confezioni sottovuoto, sequestrata dalla Polizia.
La marijuana suddivisa in confezioni sottovuoto, sequestrata dalla Polizia.

Ravenna, 13 gennaio 2021 – Arrestati due cittadini albanesi di di 51 e 47 anni, residenti nel forese ravennate e in regola con il permesso di soggiorno sul territorio nazionale, per il reato di detenzioni ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. I due avevano precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio e contro la persona.

L’operazione è stata portata a termine degli investigatori della Sezione Antidroga che, ieri mattina, hanno rinvenuto e sequestrato – durante una perquisizione – 5,4 kg di marijuana suddivisa in confezioni sottovuoto. Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno anche sequestrato una macchina per il confezionamento sottovuoto con relativi sacchetti e altro materiale comprovante l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti dei due albanesi. Al termine delle formalità di legge, i due sono stati portati in carcere a Ravenna.