ANTONIO LECCI
Cronaca

Rissa con bastone e bracciale in metallo: quattro arresti a Reggio Emilia

L'intervento di carabinieri e polizia ieri sera nel piazzale di una stazione di servizio

Il bastone e il bracciale sequestrati

Il bastone e il bracciale sequestrati

Reggio Emilia, 26 maggio 2023 - Un diverbio per futili motivi si è trasformato in una violenza rissa, ieri sera nel piazzale di una stazione di servizio a Reggio. Sono stati alcuni passanti a segnalare la situazione ai carabinieri, di passaggio in zona verso le 20. Sul posto c’erano quattro indiani tra i 24 e i 43 anni di età che stavano colpendosi con calci, pugni e bastonate.

Gli stranieri, tutti domiciliati a Reggio, sono stati fermati e arrestati per concorso in rissa aggravata e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere. Alla pattuglia dei carabinieri si è aggiunto anche l’equipaggio di una Volante della polizia, per fermare in sicurezza i quattro protagonisti della rissa. I carabinieri hanno intimato ai quattro indiani di smetterla di colpirsi, ma il loro invito è rimasto inascoltato, continuando a picchiarsi e a urlare nella loro lingua.

Uno dei quattro aveva nella mano destra un bracciale in acciaio di grosse dimensioni, colpendo un suo connazionale, che sanguinava dalla testa. E un altro aveva un bastone in metallo con cui stava colpendo un altro dei coinvolti, poi caduto al suolo. Sul posto sono arrivate due ambulanze per trasportare due feriti al pronto soccorso del Santa Maria Nuova, guaribili entro una settimana. I carabinieri hanno recuperato il bastone in metallo e il bracciale in acciaio di grosse dimensioni, posti sotto sequestro. E i quattro indiano sono stati poi dichiarati in arresto.