Abbiamo appena terminato le prove Invalsi. Questi quiz vengono somministrati agli studenti italiani per testarne capacità e competenze, ma a nostro parere non sono questi i parametri che vengono misurati. Domande che richiedono di specificare la cadenza dell’accento nelle parole, più che altro evidenziano le nostre conoscenze. E abbiamo trovato i quesiti piuttosto inappropriati e scomodi. Invece di chiederci quanti libri abbiamo in casa, perché non si informano su come stiamo vivendo questo periodo difficile e cosa ne pensiamo del sistema scolastico?

Classe III A